Giardini Take Away per il Festival del Verde e del Paesaggio 2016

“Giardini take away” ideati in esclusiva per il Festival del Verde e del Paesaggio 2016, Auditorium parco della Musica, Roma

Mini giardini fioriti ed aromatici pronti da portar via (si possono acquistare solo nei tre giorni di Festival) ed abbellire da subito terrazzi, balconi e ogni altro angolo esterno. Ogni piccolo giardino, in versatili contenitori colorati, è composto da una selezione di piante rustiche, generose e di facile coltivazione, perfette anche per gli assolati terrazzi romani.
Graminacee, gaure, salvie, elicrisi, lavande e aromatiche, mirti, westringie e nepete: queste ed altre le piante scelte per i piccoli giardini mediterranei.
Sono piante che amano il sole ed il terreno drenato, hanno bisogno di poche cure e possono vivere in contenitori o in piena terra.
Per il primo anno la composizione di tre piante può essere messa a dimora negli stessi contenitori in cui si trovano. In questo caso basterà forare il contenitore, mescolare l’argilla espansa che contiene ad un buon terriccio e piantare le piante all’interno. Nell’anno successivo, poiché le piante crescono generosamente se messe in vasi più grandi o in piena terra, è consigliabile dividerle e rinvasarle in singoli contenitori o in cassette più grandi.
Nel caso in cui si abbiano già a disposizione vasi da riempire con le piante il cesto (in materiale riciclato) si riutilizza in mille modi: per trasportare attrezzi o piante, mescolare il terriccio e portarlo comodamente sul posto di lavoro, rinvasare piccoli vasi e non sporcare o infine trasformarlo in un mini laghetto con piante acquatiche e pesci!

intervista TA1 https://www.youtube.com/watch?v=JPGhoIorSjs

  • Take away grafica
  • IMG_5226
  • IMG_5224
  • IMG_5226
  • IMG_5230
  • 2016-05-11 17.08.15
  • 2016-05-11 17.08.32
  • 2016-05-12 17.30.18
  • 13235101_459980914212548_6042924642591096597_o
  • 13244883_459980820879224_5712539675939132267_n


I commenti sono chiusi.